Logo del comune di Cerano

Vai al contenuto principale

Vai al menù di navigazione per aree tematiche

Vai al menù di navigazione istituzionale


Modulo di ricerca

Menù di navigazione "Aree tematiche"

In questo momento ti trovi in:

Stagione 2017-2018

 

Sabato 14 ottobre- ore 21.00
Concerto Orchestra d'Archi "E. Lunghi"

Orchestra d’Archi «E. Lunghi» del conservatorio «L. Costa» di Vigevano. La formazione, attiva da ottobre 2016, è composta interamente da allievi interni alla scuola ed eseguirà un repertorio di musiche barocche con brani di Marco Uccellini, Giuseppe Valentini e Antonio Vivaldi.

 

 
 

Sabato 11 novembre- ore 21.00
GOSPEL 4 WOMEN

Torna il Brotherhood Gospel Choir diretto da Paolo Viana con GOSPEL 4 WOMEN, concerto benefico contro la violenza sulle donne. Il ricavato sarà devoluto a progetti realizzati dalla Provincia di Novara.
Il repertorio del Brotherhood, frutto di un’attenta selezione tra i migliori brani di Gospel Contemporaneo, spazia attraverso diversi generi musicali quali Jazz, Blues, R&B, Hip Hop, Rock, Latin e Funky, che ne rendono l’ascolto interessante e mai scontato.

 

Sabato 25 novembre - ore 21.00
MEMORIE DI UN IRRESISTIBILE LIBERTINO
tratto da Groucho Marx

Memorie di un irresistibile libertino porta in scena, tra giochi di parole e inseguimenti musicali, la comicità cinica, irriverente, caustica di Groucho Marx. Dal libro del comico di inizio Novecento famoso ovunque per i suoi baffoni e le sue battute al vetriolo ecco uno spettacolo che ripropone alcune delle pagine più divertenti del Marx meno comunista e più irriverente.

Con Stefano Francescato, Eugenio Paglino, Lara Princisvalle e al pianoforte Camilla Marone Bianco.
Scheda spettacolo
.

 

Venerdì 8 dicembre - ore 17.00
ECCELLENTI ARMONIE

Quarta edizione delle "Eccellenze Sportive Ceranesi", ormai tradizionale appuntamento organizzato dall'Assessorato allo Sport ed istituito allo scopo di premiare tutti i nostri atleti che, attraverso i propri risultati sportivi, danno lustro a Cerano portandone alto il nome su tutto il territorio nazionale e non solo. L'evento avrà inizio alle ore 17:00 presso la Sala Crespi è sarà preceduto dal concerto "Eccellenti Armonie" eseguito dagli allievi dell'orchestra- attiva nella musicoterapia- "Emisferi Musicali" e dal Coro “Le Voci di Novara”: insieme apriranno il pomeriggio con uno spettacolo emozionante al quale seguiranno le premiazioni degli atleti.

 
 

Sabato 27 gennaio - ore 21.00
LAGERKONZERT- spettacolo per la Giornata della Memoria

atto unico. Drammaturgia di Andrea Piazza, adattamento della testimonianza del sopravvissuto Josef Bor
produzione Associazione culturale "Compagnia teatrale della Civetta". 

Una storia vera che sembra impossibile a credersi da quanto è incredibile: in un campo di concentramento i prigionieri allestiscono ed eseguono il Requiem di Giuseppe Verdi. Una storia di coraggio, di resistenza, di volontà di restare umani, narrata attraverso gli sforzi di Rafael Schächter, il direttore d'orchestra, raccontata con le parole di Josef Bor, sopravvissutto a Terezin e ad Auschwitz.

Come può la musica aiutare dei prigionieri ebrei a restare vivi? E, soprattutto, per chi cantano il Requiem, la preghiera dei defunti, quei prigionieri?

Scheda spettacolo.

 

Sabato 28 gennaio - ore 20.30
ORCHESTRA SINFONICA CARLO COCCIA- prove aperte

In programma la quinta sinfonia in do minore op. 67 di L. van Beethoven e la Sinfonia in si minore “Incompiuta” di F. Schubert.
Dirige Andrea Cappelleri

 

Sabato 17 febbraio - ore 21.00
AMADEUS

di Peter Shaffer
produzione Associazione culturale "Compagnia teatrale della Civetta". 

Vienna, 1823. Antonio Salieri, un tempo affermato compositore e oggi recluso in una casa di cura, ha invitato gli spettatori per trascorrere con loro l'ultima notte della sua vita, durante la quale metterà in scena il suo racconto degli anni che lo videro protagonista a Vienna insieme al prodigio Wolfgang Amadeus Mozart. In un continuo gioco di spazi, colori e atmosfere, va in scena il mondo raffinato e comicamente esilarante della corte dell'imperatore Giuseppe II, con le rappresentazioni delle opere di Mozart. Sul palco è dipinta anche la parabola discendente del giovane compositore, dall'oro del palazzo imperiale alla polvere del suo appartamento, passando dai teatri di corte profumati ed eleganti a quelli di periferia, con il tipico odore di birra, sudore e salsicce.  

Scheda spettacolo.

 

Sabato 17 marzo - ore 21.00
MERIDIANI E PARALLELI

Coro "Le Voci di Novara"
 

Il coro “Le Voci di Novara” propone un percorso dalle sonorità del Galles di Karl Jenkins, con echi celtici e riflessi irlandesi, all’Inghilterra di Benjamin Britten, John Rutter, Bob Chilcott, muovendosi sulla creatività di John Lennon e P. Mc Cartney; un passaggio in Francia e poi giù, attraverso le Alpi, nel calore e nei colori della musica d’autore italiana e mediterranea, per poi inoltrarsi nelle terre africane, dalle sontuose architetture del territorio egiziano, sino al cuore del continente nero, dove la magia delle percussioni di Adiemus evoca risonanze etniche e tribali. Il tutto, danzando e volando dal freddo scandinavo delle fiabe di Andersen rivissute in Frozen, ai cieli azzurri dei cinquant’anni di Mary Poppins. Su e giù, ma anche qua e là, nel mondo, ... ascoltando, danzando. Un itinerario su meridiani e paralleli... Un coro di voci, l’armonia espressiva del corpo nella danza, nello spazio e nell'appagamento dei sensi che solo la musica dal vivo sa regalare.

 

Sabato 14 aprile - ore 21.00
CELEBRI PAGINE VERDIANE

Schola Cantorum "San Gregorio Magno" di Trecate
 

Forte dei suoi 110 anni di attività e reduce, tra gli altri, dai recenti successi al Teatro Coccia di Novara ed in Cina, la Schola Cantorum “San Gregorio Magno” di Trecate, diretta dal Maestro Mauro Trombetta ed affiancata da un cast di affermati solisti, propone un ricco programma comprendente arie e cori da Nabucco, Macbeth, La Traviata, Il Trovatore, La Forza del Destino, Aida e Otello.


Ingresso euro 10,00.
Vendita biglietti presso la biblioteca comunale o online su www.ciaotickets.com, nei punti vendita autorizzati Ciaotickets e dairettamente in Sala Crespi da un'ora prima dell'inizio dello spettacolo.

Acquista online

 

Sabato 12 maggio - ore 21.00
IL PRINCIPE FELICE- un omaggio a Oscar Wilde

produzione Associazione culturale "Compagnia teatrale della Civetta". 

Tre racconti scritti da Oscar Wilde entrano a teatro e diventano una fiaba destinata a incantare adulti e bambini, per una serata suggestiva dagli 0 ai 99 anni. Il pubblico arriva e prende posto in una sala ovattata e calda, pronto a lasciarsi accogliere in un'atmosfera da caminetto e scoppiettio di fiamme: è un tornare bambini, per riscoprire il piacere e la bellezza del farsi raccontare una storia, anzi tre storie. Sul palcoscenico le voci di Andrea Piazza e di Arianna Soffiati intessono una lettura fatta di personaggi fantastici, simboli, immagini poetiche, humour inglese, che si intreccia continuamente con i suoni e le atmosfere musicali create al clavicembalo e al pianoforte. Suoni raffinati per parole ancor più eleganti, come quelle dei racconti di Oscar Wilde selezionati per questa piéce: dal commovente Principe felice al poetico Gigante Egoista, passando per il celeberrimo e divertente Fantasma di Canterville. Tre racconti, due voci, un clavicembalo. Un mare di suoni e immagini in cui tuffarsi e lasciarsi cullare.

Scheda spettacolo.

Ingresso euro 10,00.
Vendita biglietti presso la biblioteca comunale o online su www.ciaotickets.com, nei punti vendita autorizzati Ciaotickets e dairettamente in Sala Crespi da un'ora prima dell'inizio dello spettacolo.
(Attraverso il circuito Ciaotickets è possibile utilizzare la Carta del Docente o 18App) 

Acquista online

 

 

Sabato 9 giugno - ore 21.00
AMARCHORD

produzione "Alterati in Chiave". 

Uno spettacolo nato da un’idea del Vocal Ensemble Alterati in Chiave in collaborazione con l’attore Fabio Benassi: Tutto l’AMORE del mondo cantato con Passione, Tenerezza e Ironia...Questa rappresentazione si compone di un insieme indissolubile di canto polifonico, recitazione e musica, una sorta di viaggio che percorre le molteplici sfaccettature dell’ AMORE inteso come dimora, spazio in cui sostare, luogo che racchiude frammenti di vita...il percorso si snoda attraverso cinque “stanze” -stanza è il termine con cui ci si riferisce ad un gruppo di versi, ad una strofa di una canzone o di una ballata. Una stanza è, quindi, un luogo fisico, ma anche figurato e metaforico, al cui interno si trovano mobili, oggetti, persone, idee ed emozioni. La stanza ci ricorda, poi, qualcosa di intimo. Una stanza ci permette di essere noi stessi, ci permette di esprimere la nostra personalità liberamente senza costrizioni e costruzioni. 


Ingresso euro 10,00.
Vendita biglietti presso la biblioteca comunale o online su www.ciaotickets.com, nei punti vendita autorizzati Ciaotickets e dairettamente in Sala Crespi da un'ora prima dell'inizio dello spettacolo.
(Attraverso il circuito Ciaotickets è possibile utilizzare la Carta del Docente o 18App) 

Acquista online

 

 



Menù di navigazione dei servizi del Comune

Amministrazione Trasparente

Comunicazioni Istituzionali

Organi Comunali

Uffici Comunali

Servizi comunali

Documenti

Sportello Unico Digitale Edilizia

News

Scheda del Comune

Manifestazioni

Tempo Libero

AUDITORIUM SALA CRESPI E ARENA ESTIVA

Calendario eventi e manifestazioni

Informatore Ceranese

Informazioni

Ambiente

Photogallery


Contatti e Crediti